Mi avete lasciata senza parole… oggi con la notizia che le indagini sul caso di mia sorella hanno avuto un’importante svolta e quindi il suo fidanzato è stato indagato per omicidio aggravato, sono stata letteralmente sommersa da una quantità infinita di meravigliosi messaggi di solidarietà, di vicinanza, di supporto e di estremo amore.
Cosa posso dire? Che io e mia madre non ci sentiamo per nulla sole… siamo circondate da persone meravigliose che ci vogliono bene, che hanno voluto bene a Carlotta o semplicemente che vogliono verità su questo caso… a tutti voi non posso far altro che dire GRAZIE, ma un grazie sentito…che viene dal cuore ❤️
Sono stati 19 mesi molto difficili per noi ma grazie al vostro calore umano questo dolore devastante lo è un po’ meno…
Saremo eternamente grate al Pm Gianfranco Gallo e agli inquirenti che hanno condotto fin da subito le indagini in modo estremamente scrupoloso non lasciando nulla al caso.
Andiamo avanti… #veritàperCarlotta
“Se senti il profumo di qualcuno che non ti è più vicino, allora quel qualcuno devi averlo nell’anima…”