MUORE A 20 ANNI PER UNA PASTICCA DI ECSTASY, L’ APPELLO DEI GENITORI È STRAZIANTE:
“Non celebrerà mai più il Natale, non festeggerà il suo 21esimo compleanno, non potrà più abbracciare i suoi genitori” – recita il video pubblicato dai familiari. “La prossima volta, pensate alle possibili conseguenze di un semplice errore come quello fatto da Amy, e al dolore che rischiare di lasciare dietro di voi”.

Amy, che era nata nel 1996, viene ricordata come una persona generosa e altruista, impegnata nel sociale. La famiglia ha dato il via a una raccolta fondi per l’ospedale locale in memoria della loro amata figlia, che non c’è più.

http://www.today.it/rassegna/morta-pasticca-ecstasy.html